Connect
To Top

Il ruggito del direttore

Nessuno avrebbe scommesso un centesimo sul Napoli primo in classifica dopo solo quattro giornate e vincente fuori casa alla prima di Champion.

Tutti erano convinti che il “fantasma”di Higuain avrebbe volteggiato sui colori azzurri per tutto il campionato. Invece, i ragazzi hanno dato dimostrazione di grande professionalità e serietà mettendocela tutta. In primis i nuovi arrivi Milik e Zielinsky. Ovviamente aspettiamo di vedere anche gli altri acquisti che sono sicuro stanno già scalpitando per poter dire la loro in campo.

Comunque essere primi davanti alla Juve, ha fatto salire l’entusiasmo e l’euforia dei tifosi.

E’ bellissimo e siamo tutti felici. Io però avrei preferito che questo fosse avvenuto più verso la metà del campionato. Purtroppo questa posizione in classifica, ci ha portato ad avere i riflettori puntati addosso, insieme con i tantissimi “gufi”, e questo sicuramente porterà più problemi. Il nostro mister sarà chiamato ad un super lavoro per contenere gli entusiasmi e cosa molto più difficile, dovrà sopportare e gestire il sicuro attacco mediatico.

Staremo a vedere! Intanto godiamoci questa squadra e la testa della classifica.

 

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale