Connect
To Top

Atalanta 1 – Napoli 0

Prima sconfitta stagionale per il Napoli. Una squadra strana, non definibile quella vista oggi a Bergamo.

Questo Napoli però mi obbliga a porre delle domande. Partiamo dalla prima di campionato a Pescara, dove siamo riusciti a raddrizzare la gara con un Mertens straripante ed una squadra “opaca”. Intanto contro il Pescara dalla seconda di campionato stanno passeggiando tutte! Siamo andati a Genova ed abbiamo pareggiato giocando, secondo il mio parere, una partita molto simile a quella di oggi a Bergamo. Anche il Genoa sta inanellando una serie di pessime partite. Per finire oggi contro l’Atalanta abbiamo addirittura perso, ed abbiamo giocato contro una squadra che, senza voler offendere, si troverà a combattere per non retrocedere.

A questo punto la domanda è: il vero Napoli è quello visto in Champion? oppure: come è possibile che abbiamo due facce, ovvero una in campionato ed una in Champion?

Il mister Sarri nelle interviste del dopo partita, ha dichiarato: “Oggi ho visto troppi errori, fuori dal normale per noi, credo che i ragazzi abbiamo pagato lo sforzo ed un calo di energie fisiche e nervose dopo la sfida col Benfica”. 

Credo alle parole del mister per la grossa stima che ho, e penso di poter dire che abbiamo, nei confronti di Sarri. Quindi questo vuol dire solo e semplicemente che bisogna ancora lavorare molto, perchè se abbassiamo i ritmi la squadra diventa prevedibile. Bisogna crescere come personalità.

Siamo solo alla settima ed il campionato è ancora lunghissimo. Ci sarà tempo per riuscire a quadrare bene la squadra sia in campionato e sia in europa. Non bisogna avere fretta, sono sicuro che questa squadra ci darà delle belle soddisfazioni.

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale