Connect
To Top

ENNESIMO SFOGO DI GONZALO HIGUAIN!

Sfogo amaro di Gonzalo Higuain. L’ex attaccante del Napoli, lo scoro anno capo-cannoniere, amato e leader indiscusso del Napoli e di Napoli. Ora invece, ha molti più nemici che amici, non solo a Napoli ma anche in Patria. Infatti, in Argentina non è amato. Dopo le due coppa d’america perse contro il Cile, e una finale mondiale persa contro la Germania con un gol divorato sullo zero a zero di higuain solo davanti alla porta, i suoi connazionali non stimano più il fuoriclasse Argentino. Dopo il passaggio alla Juve, molti gli insulti via web sono piovuti su Higuain, pagine e link dedicati a lui con gli appellativi di Giudahin oppure traditore. Financhè il primo giorno a torino c’e stato un tifoso azzurro tra la folla juventina a urlargli traditore a squarciagola. Gonzalo ha resistito a tutti questi attacchi da parte del popolo azzurro, ma ora la pressione che subisce anche in patria è davvero forte, ecco le sue parole:

«In Argentina mi criticano, insultano, offendono. Mia madre sta male, mi uccide vederla triste. Posso provare a migliorare, sono però un uomo prima che un calciatore. Io non gioco al calcio per piacere a tutti, so che esisterà sempre gente alla quale io non andrò mai bene»… G.Higuain

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Interviste