Connect
To Top

Napoli 1 – Roma 3

Che vergogna, siamo stati umiliati!

Pessima partita oggi del Napoli contro la Roma.

Condanno tutti a cominciare dal mister Sarri, e  salvo solo Mertens, il resto pessimi!

Abbiamo giocato contro una buona squadra, la Roma, ma sicuramente niente di strabiliante.

Siamo stati capaci di riabilitare un giocatore che a Roma stavano buttando: Edin Dzeko.

Non aveva ancora segnato un goal fuori da Roma ed a Napoli gli abbiamo fatto fare una bella doppietta e non solo. L’abbiamo fatto giocare come non mai. Non avevo mai visto Dzeko giocare così in Italia.

Qualcuno leggendo penserà che sto scrivendo da tifoso e che sono arrabbiato per la sconfitta. Ovviamente non sono felice per la sconfitta, ma sono basito e cerco di essere quanto più possibile obiettivo.

Non è difficile essere obiettivi oggi, perché il Napoli non è esistito in campo, e la Roma non ha fatto nulla di eccezionale per portare a casa il risultato. Non ho memoria e non voglio andare nemmeno a verificare, ma da quanto tempo il Napoli non perdeva in casa? Lascio a voi andare a verificare, ma era davvero da tempo!

Questa sconfitta mi preoccupa, perché arriva dopo quella di Bergamo e mi ha dato l’impressione che ci sia una sorta di continuità. Abbiamo giocato male con l’Atalanta ed abbiamo giocato male anche oggi: cosa sta accadendo?

Sono preoccupato anche perché dopo la sconfitta di Bergamo, c’è stata la sosta, e confidavo nel recupero fisico e mentale del dopo partita di champions, invece ……… squadra indefinibile!

L'espressione del capitano dice tutto e spiega la partita di oggi: pessima!

L’espressione del capitano dice tutto e spiega la partita di oggi: pessima!

Vorrei spendere anche qualche parola per Manolo Gabbiadini. Purtroppo caro Manolo, non sei stato all’altezza della situazione. Avevo riposto in te molta fiducia, mi aspettavo una partita super, ed invece partita opaca. Mi dispiace dover parlare così contro Manolo, ma non vedo e non credo possano esserci spazi per poter recuperare.

Dopo il tanto entusiasmo iniziale per questa squadra, penso che bisognerà ridimensionarsi. Dobbiamo ritornare con i piedi per terra, tornare ad essere umili, lavorare sodo e provare a rimettere insieme qualche pezzo che non gira e che non funziona: magari è il caso di cominciare a far giocare Diawara?, Rog?.

Noi oggi siamo dispiaciuti, ma il cuore è e rimarrà sempre azzurro.

Forza Napoli Sempre!

image

 

 

Sabato 15.10.2016 – ore 17,40

IL RUGGITO DEL DIRETTORE

IL RUGGITO DEL DIRETTORE

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale