Connect
To Top

Da solo allo stadio in trasferta: la squadra lo applaude

Essere da soli in curva allo stadio, e ritrovarsi salutati dalla propria squadra del cuore come un eroe. A seguire la trasferta del Gefle, penultimo nella massima serie svedese, a Kalmar, si è presentato solamente un tifoso più che incallito: la classifica piangente e una distanza di 1.100 km hanno sconsigliato qualsiasi altro fan dal mettersi in viaggio.

Alla fine, il Gefle ha portato a casa la vittoria per 1-0 grazie al gol realizzato da Emil Bellander all’87’, e la squadra ha voluto ringraziare l’unico tifoso tributandogli un grande applauso sotto la curva al termine della partita.

 

Fonte Eurosport.

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in News