Connect
To Top

Fiorentina – Napoli 3 – 3

Al Franchi termina in parità, ma per me la partita è “persa”.

Sono abbastanza critico e duro perché quello che abbiamo visto stasera contro la Viola, è pazzesco! E non trovo diverse parole. Partita comandata anche se alcuni non hanno disputato una buona gara, su tutti il capitano Hamsik (era in campo il capitano?!?!). Passare in doppio vantaggio e farsi raggiungere e sorpassare è troppo.

Il Napoli non è nuovo a queste tipo di partite. Giocando ed interpretando in questa maniera le gare, non andiamo da nessuna parte, e sarà difficile raggiungere qualsiasi traguardo.

Consentitemi stasera di elogiare Manolo Gabbiadini. Entrare in campo gli ultimi minuti della gara, quasi freddo e prendersi la responsabilità di tirare il calcio di rigore che avrebbe potuto condannarci alla sconfitta, è sicuramente da gran campione. Vorrei sapere in quanti sarebbero stati capaci di tirare quel calcio di rigore. Noi a Napoli ne sappiamo qualcosa. Nelle scorse stagioni, Higuain ci ha dimostrato cosa vuol dire calciare questi rigori. Ma andiamo alle dichiarazioni del dopo partita.

Il nostro “folletto” Mertens:

“Potevamo portare a casa i tre punti, penso che fosse una gara da vincere per come ci siamo espressi”.

“Abbiamo avuto la palla del 2-0 nel primo tempo ed invece dopo abbiamo subìto il pareggio. Il pareggio conquistato nel finale è un buon risultato ma nell’arco della partita meritavamo il successo”.

Infine su Gabbiadini: “Ha segnato un rigore difficile e importantissimo. Sono certo che il suo momento arriverà e siamo contenti abbia realizzato un gol così pesante”.

Partita pazza, ma sei goal in una partita con i capovolgimenti di risultato a cui abbiamo assistito, ne fanno sicuramente una partita  spettacolare, una bella chiusura di anno per le emozioni che ci ha regalato.

img_0522

A Firenze è successo veramente di tutto questa sera. Insigne segna l’1-0 con un gran gioiello, ma pareggia Bernardeschi. Poi Mertens sfrutta un regalo di Tomovic, ma ancora Bernardeschi (gran gol) sigla il 2-2 a venti minuti dalla fine. Zarate illude la Fiorentina all’82’ con una magia, Gabbiadini fissa il folle 3-3 con un penalty.

Nota stonata l’arbitraggio! Secondo me arbitro incapace e pericoloso! Non capisco come faccia ad arbitrare in serie A un arbitro così!!!

Chiudiamo quindi qui e caliamo il sipario anche su questa partita.

Buone feste a tutti e sempre e comunque Forza Napoli.

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale