Connect
To Top

Fifa, Manchester United, Trasferimento di Pogba sotto investigazione: ecco il perché…

La Federazione, avrebbe messo “sotto investigazione” il passaggio da 100 milioni di euro del calciatore dalla Juve alla corte del Manchester United, lo dice France Presse, .

La Fifa avrebbe ufficialmente chiesto chiarimenti al Manchester United sul trasferimento record del centrocampista gestito da Mino Raiola: Paul Pogba. Lo rivela l’AFP (Agence France Presse) che si avvale di una fonte vicina alla Fifa. L’inchiesta fa seguito alle rivelazioni del libro dello Spiegel Football Leaks in uscita l’11 maggio.

 

Ecco il motivo dell’inchiesta della Fifa, sul giro di soldi sborsati dalla società inglese, cifre record — Dei 105 milioni sborsati: 27 milioni sarebbero andati a Raiola e alla sua società Topscore Sports Limited, secondo un accordo firmato dal direttore generale della Juve Giuseppe Marotta e dal agente Mino  Raiola circa tre settimane prima della cessione del calciatore. Il Manchester, a sua volta, ha concordato con Raiola l’8 agosto del 2016 il pagamento di 19,4 milioni di euro in cinque rate entro la fine di settembre del 2020. A questi si aggiunge il compenso dello stesso Pogba in favore del re dei manager, cioè altri 2,6 milioni di euro versati all’agenzia: Uuniqq S.A.R.L.  Pogba avrà nella prima stagione uno stipendio lordo di circa 10,2 milioni di euro, cui si aggiungono 3,4 milioni per i diritti pubblicitari. L’inchiesta  vuole fare chiarezza su i tanti soldi incassati da parte del Manager, artefice di questo straordinario trasferimento, per capire fino in fondo il ruolo di Raiola e il perché dei tanti soldi incassati dalle sue società, per la mediazione di questo affare…

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in News