Connect
To Top

Io non ci credo!

La Ju… “toppa” la partita con la Roma: scusatemi ma non ci credo!

Arbitraggio quasi perfetto e senza nessuna sbavatura!?!?!?

Ci sono alcune cose che mi lasciano da pensare. Non voglio essere tacciato di “vittimismo” classico napoletano, ma rimango abbastanza basito!

E’ vero che noi abbiamo sbagliato molte partite, ma “mi sono fatto persuaso”, espressione molto cara a Camilleri per bocca del suo commissario Montalbano, che hanno deciso di fare un bel biscotto per mandare ai preliminari di Champion il Napoli, che altrimenti con i soldi della partecipazione diventa ulteriormente più forte e competitiva.

La Roma il prossimo anno si troverà di fronte a tanti problemi: Spalletti che andrà via, Totti che smetterà di giocare, De Rossi che ha dichiarato di voler andare via, ecc…

La Ju… che comincia ad avere una età media dei propri giocatori molto alta, e dopo 6 scudetti di fila potrebbe anche avere un momento di impasse e di pausa.

In questa situazione avere un Napoli già forte che dispone anche di grosse somme finanziarie per poter fare gli acquisti mirati e propedeutici a vincere, è sicuramente molto, ma molto, ma molto ecc… ecc… “SCOMODO”!

Non vorrei essere frainteso! Il Napoli se attualmente è al terzo posto in classifica, è sicuramente il frutto di un campionato che ha avuto qualche momento di  zone d’ombra, e con errori commessi anche perchè non è ancora del tutto all’altezza di poter vincere, manca ancora qualche gradino (ma la qualità dei ragazzi è sicuramente molto alta).

Ritornando a quanto avvenuto all’olimpico di Roma, vorrei ricordare anche che la Ju… domenica prossima dovrà giocare in casa contro il Crotone (che farà sicuramente la parte della vittima sacrificale!), pertanto i festeggiamenti della vittoria dello scudetto e solo rimandata di qualche giorno. Aggiungo: avete mai visto la Ju… toppare le partite importanti come quella di domenica 14 maggio contro la Roma?

Mettendo insieme queste considerazioni, mi pongo e vi pongo una domanda: “esiste un altra verità?”

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale