Connect
To Top

Sergio Ramos il campione per il salto di qualità!

In questi giorni vedendo giocare la nazionale spagnola, mi è balenata per la testa una idea folle ma non tanto!

Quando a Napoli avevamo in panchina mister Benitez, si è fatto un gran parlare di un giocatore di nome Mascherano. Una garanzia in campo. Avrebbe sicuramente fatto fare un enorme balzo in avanti a tutta la squadra con la sua competenza e qualità. Ma purtroppo non si concluse nulla, e non sapremo mai se veramente il giocatore non volle accettare oppure il nostro presidente non fece una adeguata offerta a giocatore e società. Ma ovviamente acqua passata, bisogna guardare avanti ed andare oltre.

Vorrei quindi consigliare un nome al presidente: Sergio Ramos. In molti penseranno che è da folli pensare che Ramos possa venire a Napoli, ma io dico: e perché no?

Un campione con la “C” maiuscola! In difesa dove c’è lui non passa nessuno, in attacco poi con i suoi colpi di testa, con la sua qualità, esperienza e furbizia ha dimostrato di essere un grande giocatore.

Con il Real Madrid abbiamo imparato tutti a conoscerlo benissimo. In campo con la sua nazionale, nell’incontro di qualificazione ai mondiali contro la nostra nazionale lo scorso sabato 2 settembre, ha fatto vedere, se mai ce ne fosse stato bisogno, che è un gran campione. Rovesciata netta e pulita a togliere la palla in piena area di rigore, dalla disponibilità di Immobile; poi dalla difesa verso la fine della partita, con ancora tanta benzina nelle gambe, porta palla in azione di contropiede e serve un assist al bacio per Morata, che ovviamente non si fa pregare e sigla il tre a zero per la sua nazionale.

Insomma, Sergio Ramos ritengo possa essere il giocatore giusto per il gran salto di qualità.

Al presidente l’ultima parola e che sia quella giusta!

IMG_8942

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale