Connect
To Top

Napoli – Sampdoria 3-2

Napoli – Sampdoria 3-2

Primo tempo spettacolare al S.Paolo!
Partita difficilissima quella di oggi. Dopo appena 2 minuti il Napoli si ritrova sotto di una rete grazie ad una punizione meravigliosa di Ramirez, oggi davvero eccezionale in tutto il primo tempo, migliore in campo per la Samp. Dopo qualche minuto di assestamento in cui abbiamo anche sbandato dietro, pareggio dopo due azioni gol con Hamsik e Callejon del solito Allan, importantissimo in fase di copertura ed oggi anima e cuore della squadra. La formazione partenopea nel suo momento migliore si ritrova nuovamente sotto, per un errore doppio di Hisay e Albiol che non chiudono in area su uno strepitoso Ramirez. Rigore causato dal l’albanese e realizzato con freddezza dall’ex Quagliarella. La formazione partenopea so rimbocca le maniche ed ottiene prima il pareggio con Insigne e poi il vantaggio definitivo grazie al capitano.
Primo tempo spettacolare grazie alle due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Ha vinto quella che aveva maggiore qualità e che ha sbagliato di meno. Pressing alto, corsa, velocità intensità ritmi altissimi. Nella ripresa le squadre hanno abbassato i ritmi ed il Napoli ha controllato abbastanza agevolmente la formazione ligure, anche quando rimasti in dieci per una espulsione ingenua di Mario Rui.
Grandissima prestazione di Allan, molto bene Koulibaly, Callejon e Mertens, sempre più uomo assist. Hamsik supera Maradona e fornisce una prestazione positiva. Non mi hanno entusiasmato Hisay, Jorginho e Diawara, troppo molle.
Buon Natale a tutti

 

Gianluca di Lauro

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale