Connect
To Top

Grazie lo stesso per averci provato.

di Gianluca di Lauro

– Fiorentina – Napoli 3-0 –

Grazie lo stesso per averci provato!

Il risultato di questa partita è la logica conseguenza della partita di ieri, forse non andrebbe neppure commentata.
Quando vedi che il tuo diretto avversario non può perdere, perché hanno deciso che non può perdere, ti cadono le braccia e subentra un normale scoramento.
Ieri sera abbiamo assistito alla solita vergognosa partita in cui si fischia sempre e solo da una parte, e mi pare logico che questo sia non solo fastidio ma metta anche la squadra partenopea in una condizione di impotenza. Qualsiasi cosa accada sul campo viene vanificato da episodi, sempre gli stessi episodi, sempre a favore della stessa squadra.
La partita di oggi è condizionata da quella di ieri, da un calendario folle che vede la nostra avversaria giocare sempre prima, costringendo la nostra a stare sempre sotto doppia pressione. La espulsione al minuto 5 di koulibaly ha fatto crollare il mondo addosso.
Voto alla squadra oggi 8!
Se ieri avessimo assistito ad un altro risultato, oggi il Napoli avrebbe vinto anche in 9. Non sono mancate le energie fisiche, ma quelle nervose e mentali.
Grazie lo stesso per aver provato a sfidare il sistema, per aver provato a vincere giocando al calcio in uno sport dove abbiamo visto che conta più il potere rispetto a quanto accade sul manto erboso, dove la passione e l’orgoglio di un popolo da sempre umiliato, hanno provato a ribellarsi al sistema di potere, perdendo si, ma uscendo a testa altissima.
Qualcuno dice che l’unica cosa che conta è vincere, io dico che quello che conta è uscire a testa alta sempre, consci di aver fatto tutto il possibile onestamente. Onestà, orgoglio, dignità, passione, valgono più di ogni altra cosa!

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale