Connect
To Top

Danni al prato del San Paolo dopo concerto

Fonte corriere dello sport –

Il Napoli ha effettuato un sopralluogo da cui è emerso che diverse zone del terreno di gioco sono rovinate e dovranno subire una rizollatura


Il terreno di gioco del San Paolo ha subito diversi danni in occasione del megaconcerto in memoria di Pino Daniele che si è tenuto due giorni fa, ospitando il pubblico anche sul prato. Oggi il Napoli ha effettuato un sopralluogo da cui è emerso che diverse zone del terreno di gioco sono rovinate e dovranno subire una rizollatura, in particolare nei pressi delle panchina. I provvedimenti per il terreno di gioco saranno decisi dall’agronomo di fiducia del Napoli, Castelli, che effettuerà un sopralluogo ad inizio settimana prossima.

Intanto torna d’attualità il problema dei sediolini degli spalti dello stadio di Fuorigrotta che non sono rispettosi degli standard dell’Uefa per la Champions League. Dal Comune di Napoli però assicurano che anche quest’anno arriverà una deroga dalla federazione europea. “Inutile farsi prendere dal panico prima del tempo – ha commentato Ciro Borriello, assessore allo Sport del Comune, a Kiss Kiss Napoli – i sediolini arriveranno per le Universiadi come previsto, l’Uefa ha concesso deroghe al San Paolo in situazioni ben peggiori. C’è qualcuno che vuole agitare delle acque che in questo momento sono tranquille, stiamo lavorando bene e superando anche le difficoltà con il governatore De Luca“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News

  • Associazione Ciro Vive: Uniti si Vince!

    Nel ricordo dell’anniversario della morte di Ciro Esposito, la nostra prima tappa è dai piccoli guerrieri quelli che ogni giorno combattono...

    sergio ciaravolo19 giugno 2018
  • I ragazzi del 2007 festeggiano così !!!

    Lezione di grande sportività.Stile Napoli dei ragazzi nati nel 2007, che dopo aver battuto i pari età della Juve, festeggiano da...

    sergio ciaravolo14 giugno 2018