Connect
To Top

BASTA !!!

Se dei ragazzini di appena 15 anni arrivano a tanto, e’ solo grazie agli insegnamenti dei più grandi.

Una società dove l’insegnamento viene da personaggi come Buffon, e dove non sempre si vince per meriti sportivi, è facile, è normale che avvengano questi episodi.

Le scuse e l’intervento della società non ci interessano. Non è nella nostra cultura e nella nostra storia comportarsi in questo modo.

Non abbiamo nessuna intenzione di scendere a questi livelli.

I fatti: Juventus – Napoli under 15, semifinale scudetto di categoria,  è finita 3 a 0 per gli juventini. Nello spogliatoio a un certo punto parte il coro “abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone“. Sull’accaduto è intervenuta la stessa società bianconera con un tweet: “In seguito agli avvenimenti di Juventus-Napoli Under 15, il club si riserva di accertare con precisione i fatti e di decidere le relative sanzioni disciplinari nei confronti dei propri tesserati“.

Il calciatore che ha dato il via al vergognoso gesto, ha poi chiesto scusa attraverso Instagram (chissà da chi è stato sollecitato!): «Mi scuso con tutti quelli di Napoli. Era solo l’euforia e la gioia di aver vinto contro una squadra rivale. Mi scuso per questo, non volevo offendere nessuno».

Vorrei invitare tutti i napoletani a non dare seguito ed importanza a questo episodio. Dimostriamogli  ancora una volta che “siamo puliti”.

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Editoriale

  • Stagione 2018/2019: niente campagna abbonamenti!

    Comunicato stampa del Calcio Napolisulla campagna abbonamenti stagione 2018/2019dal sito sscnapoli.itLa SSC Napoli comunica che, come è ormai noto, lo Stadio...

    Redazione10 agosto 2018
  • … non ho parole!

    Motivo per cui ci meritiamo questo presidente: una tifoseria che addirittura va all’aeroporto ad aspettare Cavani. “Non ho parole!”Scusate ma pur vedendo...

    sergio ciaravolo9 agosto 2018