Connect
To Top

CR7 in bianconero: sarà vero?

Una operazione finanziaria che finisce sotto i riflettori.

Certo dispiace che un vero campione sia in campo che fuori, possa indossare una casacca “sporca”.

Purtroppo, da più parti giungono voci di una imminente firma da parte di Ronaldo in bianconero.

L’operazione presenta però delle “nuvole” finanziarie. Si tratta senza dubbio di una enorme impegno economico, ma che dovrebbe rientrare subito grazie a maggiori introiti provenienti da merchandising, pubblicità, abbonamenti e biglietti più cari.

Una domanda sorge spontanea: possibile che Cristiano Ronaldo costi solo 100milioni di euro?

Come potrete vedere nella foto dell’articolo, sul sole24ore di sabato, c’era un articolo che faceva riferimento proprio alla parte finanziaria dell’operazione CR7.

La Consob ha acceso i riflettori sul balzo del titolo, che in soli cinque giorni, ha inanellato in borsa aumenti che hanno fatto aumentare di ben 200 milioni la capitalizzazione della società Juventus quotata sul mercato azionario italiano. A tal proposito la società, su richiesta della Consob, ha dichiarato: “durante la campagna trasferimenti la società valuta diverse opportunità di mercato e all’eventuale perfezionamento delle stesse fornirà adeguata informativa nei termini di legge”.

Una dichiarazione ufficiale che non dice nulla.

Vorrei solo aggiungere che svalutare o sottovalutare Cristiano Ronaldo, non ha spiegazioni o motivazioni logiche. Se un calciatore spacciato per campione (vedi mondiali in corso), che risponde al nome di Neymar viene pagato dal PSG una cifra astronomica, ed è il calciatore più pagato di sempre al mondo, allora CR7 non dovrebbe avere quotazione!

Speriamo che tutta questa storia si chiuda a breve e che Cristiano Ronaldo non vada alla Juve.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Calciomercato