Connect
To Top

Napoli l’anti Juve!

C508E098-1F04-4645-8D54-4F7B08487B11 di Ciro Ianuale.

Napoli l’ anti Juve!

Anche quest anno, come oramai abituati negli ultimi anni, il Napoli si riconferma il primo inseguitore della Juve. Ma anzicche analizzare il gioco, che quest anno fino a qui non sembra ancora  entusiasmare, soffermiamoci ad analizzare le statistiche!

Il Napoli é a 9 punti, 3 vittorie ed una sconfitta, in due partite é stato chiamato a ribaltare uno svantaggio, sabato invece con grande cinismo porta a casa una vittoria poco entusiasmante ma con grande concretezza.

6 gol fatti, ma sei sono anche i gol subiti, segno di una debolezza difensiva, dettata non dal valore dei difensori ma da una quadratura tattica che ha bisogno di tempo per i giusti equilibri!

L unica sconfitta é arrivata malissimo: 3 a zero contro la Samp! un disastro tattico e di scelta della formazione ha consentito ai Doriani di fare un figurone. La Doria è anche la formazione che ha la migliore differenza reti che vince e che convince e che é in un momento di grandissima esaltazione, insieme con l’altra squadra cittadina il Genoa.

Sia il Genoa che la Samp hanno la possibilità di agganciare il Napoli al secondo posto se riuscissero a fare bottino pieno nella partita da recuperare!

I numeri parlano chiaro il Napoli ha raccolto il massimo dei punti sfruttando tutte le opportunita’ che ha avuto a disposizione.

Se a questo cinismo Ancellottiano potremmo aggiungere anche un bel gioco, allora ne vedremo delle belle!

Restiamo ottimisti il Napoli c é!


articolo gentilmente offerto da

05557D4F-156D-4565-BD7A-7A99502D7EFF


 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Editoriale

  • Mazzoleni e’ tornato piu forte che mai!!!

    “Mazzoleni 2 la vendetta”Giusto per rispolverare qualche piccolo ed insignificante episodio, lo scorso anno a Firenze, Mazzoleni in un primo momento aveva...

    sergio ciaravolo11 novembre 2018
  • Serie A: Genoa 1 – Napoli 2

    “Il Napoli vince ma non convince”Il primo tempo si gioca al calcio, ed il Napoli si mangia come sempre troppe occasioni....

    sergio ciaravolo10 novembre 2018