Connect
To Top

“Siamo fiduciosi nella giustizia”

Comunicato stampa

Associazione Ciro Vive

“Siamo fiduciosi nella giustizia”. In attesa del terzo grado di giudizio per il processo a De Santis,  che si terrà domani 25 settembre presso la Corte Suprema di Cassazione Sez. Penale di Roma, i genitori di Ciro Esposito, lanciamo l’ennesimo appello di pace: “Dal primo momento abbiamo dato prova, nonostante il dramma vissuto, che la violenza e la vendetta non ci appartengono. Siamo però alla ricerca di giustizia e verità. Per quanto tutto questo non potrà restituirci nostro figlio, abbiamo il diritto di chiedere che venga ricercata la verità e la giustizia con ogni sforzo”.
“Abbiamo bisogno della solidarietà di tutti voi, di tutti quelli che amano la giustizia. Qui non è solo in gioco la memoria di nostro figlio, ma anche la dignità di una città intera. Abbiamo subito molte cattiveria, abbiamo patito sulla nostra pelle la malizia di luoghi comuni, oggi c’è un’intera comunità che si stringe attorno a noi e desideriamo ringraziarli tutti. Nel nome di Ciro continueremo a combattere perché questo non accada più. Non deve mai più succedere che una partita di calcio si trasformi in una tragedia”.

Grazie a tutti per la vicinanza e vi chiediamo di far girar il nostro messaggio. Grazie di cuore. ?

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale