Connect
To Top

Il Napoli sonda la pista Piątek

C508E098-1F04-4645-8D54-4F7B08487B11 di Ciro Ianuale

— CALCIO MERCATO —

Il Napoli sonda la pista Piątek.

Il polacco, capocannoniere della serie A, dopo il sorprendente inizio di stagione con la maglia del Genoa, é oramai sotto i riflettori per le sue gesta, ed è proprio il Napoli uno degli interlocutori più accreditato al momento ad intavolare una trattativa.

Il suo posto al momento é occupato dal connazionale Milik.

Altro giocatore che fa gola al Napoli é Darmian oramai in scadenza di contratto, classe 89, giocatore con alcune presenze in nazionale, oggi in forze al Manchester United. Il terzino destro potrebbe andare a rinforzare l’out di destra. Mourinho sembra preferire Young a lui e, visto il deludente inizio di stagione, potrebbe non trovare un accordo con il club inglese, in quel caso il Napoli potrebbe inserirsi nella trattativa portando un altro rinforzo ad Ancellotti!

Intanto il Napoli si gode questa domenica di riposo per poi apprestarsi alla trasferta di Udine ed, a seguire, quella parigina infrasettimanale contro il PSG in Champions.


La scheda

Krzysztof Piątek: 1 luglio 1995 (età 23 anni), Dzierżoniów, Polonia

Altezza1,83 m – attaccante del Genoa e della nazionale polacca 

Piatek


9D185D33-B893-4D89-B2BF-73C41213F96C

 2A2A1653-3C54-40B1-B095-C35EA6EBCE19

Ci trovate a:    https://goo.gl/maps/tmbukLEjjQ92

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Calciomercato

  • “The untouchables” per Carletto Ancelotti

    Secondo il Corriere dello sport, sono 10 gli azzurri intoccabili per la prossima stagione per Ancelotti.Eccoli:  Alex Meret    Faouzi Ghoulam  Kalidou...

    Redazione11 Maggio 2019
  • Lorenzo Insigne prolunga il contratto!

    Insigne prolunga per un’altra stagioneÈ il segno tangibile della volontà comune del club e del suo leader di continuare a camminare...

    Redazione3 Maggio 2019