Connect
To Top

13^ di campionato: Napoli – Chievo 0 – 0

Pessimo Napoli – Arbitro “indefinibile”

“Abbiamo pareggiato in casa senza segnare e contro una squadra con un piede quasi in serie B, mentre noi aspiriamo a ………!!!”

Sulla partita di oggi vorrei spendere poche parole e cercherò di essere molto telegrafico.

Arbitro “indefinibile”: il motivo è semplicissimo! L’arbitro della partita Napoli – Chievo è stato un certo “ Chiffi “ di Padova: praticamente se lo sono portati da casa! Non è stato assolutamente all’altezza della situazione, ha arbitrato in un solo senso e non ha dato un rigore nettissimo (ma la VAR dov’era?!?!?!).

Questo significa una sola cosa: non c’e bisogno di fare favoritismi in campo alla solita Ju…. (anche perché è diventato troppo evidente e non siamo gli unici a dirlo), basta anche mandare ad arbitrare gli uomini giusti al posto giusto, così da avere sempre quei piccoli “fastidiosissimi” (per chi li subisce ovviamente), aiutini!

Quando manderanno ad arbitrare una partita del Napoli da uno che viene da Casoria, Frattamaggiore, Caserta, Benevento, ecc…?

Quando la smetteranno sarà sempre troppo tardi!

Napoli pessimo! Forse, probabilmente, ma molto, molto probabilmente (si capisce l’ironia?!?!?!), il mister Maurizio Sarri non  era poi così stupido e “ostinato” a far giocare sempre gli stessi. Scusatemi ma da tempo continuo a dire che Zielinsky non è all’altezza. Non possiamo elogiare un calciatore solo perche ogni tanto  caccia dal cilindro il tiro della domenica e fa un gran goal decidendo anche la partita (caso mai!). Oggi secondo me, inesistente.

Un altro giocatore inutile è Ounas. Anche lui nella partita di oggi pomeriggio è stato inutile.

Purtroppo, bisogna aggiungere a questa lista, anche Diawara!

Alcuni stanno evidenziando grossi limiti. Però si sudano la maglia e vanno tenuti in considerazione come ottimi rincalzi (i famosi panchinari).

Non sono stati utilizzati nella partita odierna, ma in panchina vorrei ricordare che ci sono altri giocatori che non possono dare quel contributo qualitativo di cui il Napoli ha bisogno.

Il buon Carletto ha tantissimo da lavorare in campo ed avrà tantissimo da lavorare con il presidente, per fargli capire che bisogna prendere qualche giocatore buono.

Chiudiamo qui il sipario e concentriamoci sulla prossima partita di Champions. Massima concentrazione e determinazione. Mercoledì sarà in ballo la qualificazione e non si può sbagliare.

Forza Napoli!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Editoriale

  • Napoli “beffato!”

      di Ciro Ianuale – Napoli beffato ancora da Klopp!È accaduto di nuovo, il Napoli esce a testa alta dalla Champions subendo...

    Redazione12 dicembre 2018
  • Champions: “che peccato!”

    Liverpool- Napoli 1 – 0– Ennesima beffa! Anche questa volta il Napoli esce dalla Champions per un goal di differenza.Anche quando...

    sergio ciaravolo11 dicembre 2018