Connect
To Top

I ragazzi sotto i 14 anni gratis allo stadio


C508E098-1F04-4645-8D54-4F7B08487B11  di Ciro Ianuale –

 

I ragazzi sotto i 14 anni allo stadio gratis!

Sembrerebbe, apparentemente, un omaggio ai giovanissimi. Addirittura  la Juventus passò per aver fatto un qualcosa di grandioso, un idea brillante quando riempi’ di bambini un settore dello stadio che era squalificato.

beh una legge del 2007 prevede che l ingresso agli under 14 sia consentito gratuitamente, ma sopratutto senza alcun limite.  Si avete capito bene é illegale far pagare negli stadi un biglietto d ingresso anche ridotto, perché questi hanno diritto ad entrare gratuitamente allo stadio. Ma in serie A c é una società che rispetta questa legge? No! Nessuna! tutte fanno entrare giovanissini tra i 5 ed i 14 anni solo pagando biglietti talvolta anche interi, ed é per questo che una società é stata condannata.

La Ssc Napoli, portata in tribunale dall avv Erich Grimaldi, ha perso ancora una volta! Possibile che i ragazzi che sono il cuore pulsante di questo paese ed il futuro di questo sport non vengono rispettati? Possibile che non si riesca a capire che il futuro di questo sport deve per forza di cosa passare per le loro mani? Il nostro augurio é che si ravvedano in modo da portare una ventata di positivita e di pulizia in questo meraviglioso sport!

 

Per chi volesse richiedere il risarcimento:

http://www.avvocatoerichgrimaldi.it/rimborso-biglietti-per-minori-di-14-anni/

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Editoriale

  • … nato per “sbaglio” in Belgio

    ”uno scugnizzo nato per errore in Belgio!”La cicogna deve aver sbagliato strada. Dries Mertens è uno “scugnizzo” modello.In ritiro con la sua nazionale...

    sergio ciaravolo9 Ottobre 2019
  • La “rosa” del Napoli non giocherebbe nella Juve!!!

    Affermazione unanime di tutti gli addetti ai lavori”Che tristezza!” E’ di una enorme tristezza quello che ho sentito ieri sera durante la...

    sergio ciaravolo7 Ottobre 2019