Connect
To Top

L’arbitraggio di Rocchi è sembrato buono, ma …

C508E098-1F04-4645-8D54-4F7B08487B11 di Ciro Ianuale

 

12690DA5-5DC7-4244-A087-F346B85376C4

Lulic non viene espulso a seguito di questo fallo su Malcuit (a detta di tutti rosso diretto!!!), ma viene espulso Acerbi per doppio giallo.

Strano però che questi falli sono puntualmente sanzionati con cartellini gialli e cartellini rossi in tutte le gare come da regolamento, mentre la Juve ha un regolamento a parte in deroga allo statuto del calcio, alla Juve questi falli sono permessi e mai sanzionati, al Napoli avviene perfettamente il contrario, i giocatori del Napoli non sono tutelati e spesso hanno rischiato grosso con falli assassini contro (vedi  appunto Lulic), e che spesso non vengono sanzionati . Ieri stranamente l arbitro é sembrato molto più fiscale nel sanzionare Lulic e nel comminare anche altri cartellini ai laziali, come mai questa grande fiscalità? Ebbene, guardando il calendario ci accorgiamo che l avversario della Juve del prossimo turno é proprio la Juve! Quindi si  troverà di fronte una Lazio priva di alcuni giocatori importanti! Da precisare anche che Acerbi, pilastro della retroguardia laziale, erano ben 149 partite che non si fermava.

Io mi rifaccio adesso al pensiero illustre del dottor Nicola Gratteri,  procuratore della repubblica proprio a Catanzaro, il quale sostiene da sempre che agli occhi delle persone, agli occhi del popolo, l importante é avere un modello vincente, ecco perché le mafie spesso sono viste di buon occhio perché se quella persona, quel personaggio é un modello vincente allora quasi poco importa come sia arrivato al potere ed alla vittoria, tanto il risultato finale é che é un vincente ed é un intoccabile per il potere raggiunto. La Juve ormai rispecchia perfettamente lo stesso concetto, la Juve deve vincere, la Juve é un modello vincente e poco importa se vince chiudendo gli occhi sui falli da rigore di Chiellini non fischiati, per un rigore inesistente , o per delle squalifiche di avversari comminate il turno precedente, l importante é che la Juve arrivi prima in campionato, perché poi nell’albo d oro non appariranno gli errori , ma solo il loro nome impresso per sempre nella storia del calcio, e nessuno potrà poi contraddirli. Si dirà semplicemente, così come dice Allegri,  l importante é chi arriverà in fondo in testa alla classifica, é quello ciò che conta! Ma questo però bisogna saperlo che crea modelli errati nella società, perché i ragazzi da piccoli verranno educati non con una cultura allo sport, non con una cultura del fair play, ma della vittoria ad ogni costo, ricorrendo a tutti i mezzi leciti ed illeciti! Ma noi di Napolifan siamo dei sognatori e la nostra prima ambizione é vedere un Napoli vincente in un campionato pulito, una vittoria nell’onesta vale 100 scudetti e 100 Champions league.



9D185D33-B893-4D89-B2BF-73C41213F96C

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale