Connect
To Top

Napoli – Lazio 2-1 – Spettacolo al S.Paolo

Napoli – Lazio 2-1 –

Spettacolo al S. Paolo !!

Partita spettacolare, con due squadre che si affrontano a viso aperto, con almeno 20 azioni gol da una parte e dall’altra, tre gol, quattro pali, parate importanti dei due portieri, giocate spettacolari a centrocampo e tanta qualità in mezzo al campo.
Il Napoli parte senza 4 giocatori fondamentali come Koulibaly, Allan, Hamsik ed Insigne.
Parte bene la Lazio, e nei primi 15 minuti c’è grande equilibrio in mezzo al campo, poi il Napoli conquista il pallino del gioco e con un uno due chiude in bellezza il primo tempo.
Oltre alle due reti di Callejon e Milik, per quest’ultimo anche un palo ed una traversa.
Nella ripresa parte bene ancora la Lazio, il Napoli gioca in contropiede e le azioni fioccano da una parte e dall’altra.
Quando ci si aspetta il terzo gol dei partenopei ma  arriva la rete di Immobile, che oltre al gol nulla ha fatto.
Nella ripresa altri due pali dei partenopei con Ruiz e Callejon.
Nel finale il Napoli soffre e la espulsione di Acerbi facilità il compito dei partenopei che vanno ancora vicini al terzo gol, ma nei minuti finali si soffre.
Grandissimo primo tempo dei partenopei, Il doppio vantaggio va stretto, nella ripresa si soffre ma ci sono stati troppi gol sbagliati e troppe azioni sprecate.
Se il risultato finale fosse stato con due o tre gol di scarto nessuno avrebbe potuto dir nulla.
Super prestazione di Milik che oltre al gol su punizione, prende un palo, una traversa, ma soprattutto si rende molto utile per la squadra. A centrocampo prestazione sontuosa di Ruiz. Molto bene anche Meret,  Malcuit, Albiol, Zielinsky e Callejon. Non ha inciso invece Diawara ancora una volta al centro del progetto non ha convinto, e super Ruiz lo ha offuscato.
Nella Lazio mi è molto piaciuto Correa entrato nella ripresa, dotato di gran qualità.
Forza Napoli

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale