Connect
To Top

Europa League: Napoli-Zurigo 2-0

⚽️ Il Napoli passa il turno ⚽️

Il Napoli evade la pratica Zurigo andando agli ottavi di Europa League.

La partita va avanti in maniera scialba da parte degli azzurri. Non è stata nemmeno una buona partita di allenamento.

Le note positive della partita sono veramente poche. Sicuramente Chiriches dimostra di avere padronanza della situazione e brinda così al rientro dopo l’infortunio, giocando una buona gara. Certo gli avversari erano di poca levatura, ma è sembrato sulla strada giusta per il recupero pieno.

La maggior nota stonata ritengo sia stata la prova di Zielinsky. Contro una compagine equivalente della nostra serie B, il ragazzo ancora non riesce ad essere all’altezza. Mi aspetto di più dal polacco. Il ragazzo ha sicuramente grandi qualità, ma rimangono sempre e continuamente inespresse.

 98C42C08-51C3-4986-9B0D-77F4BD55D23D

Buona la prova di Simone Verdi, che sigla il suo primo goal in campo internazionale.

La partita di stasera ha dato una conferma: il mister Ancelotti ha un compito difficile!

La squadra macina gioco e occasioni ma senza riuscire a finalizzare, e così non va bene. Il Napoli rimane una buona squadra ma solo se riesce ad essere organizzata in campo. Quando le sinergie non funzionano bene, la qualità “normale” dei ragazzi non riesce a sopperire ed il risultato è quello che abbiamo visto nelle ultime gare di campionato ed in parte stasera in campo europeo (anche se abbiamo vinto per due a zero).

Domenica contro il Parma in campionato, considerando il buon campionato che stanno effettuando gli emiliani, vorrei vedere una buona e convincente prestazione degli azzurri, in vista anche dell’impegno casalingo contro la Juve.

Avanti Napoli.

Forza Napoli.

CA519F9D-39E0-4EB1-BDCF-B2020195A2AC

47F2109C-D6BB-497B-B96C-4F5662F770EE


DD5D3D7B-3AAF-44EA-A011-BC27053DA9C8

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale