Connect
To Top

Avvicinare il nome di Re Diego a quello di Icardi è inaccettabile

“Chiedessero scusa!”

Nel calcio mercato oramai succede di tutto. Le fantasie degli addetti ai lavori, arrivano fino alla luna e ritornano. Notizie create ad hoc dai procuratori, e i giornalisti a ruota ci ricamano sulla presunta news o bomba di mercato.

Il corriere dello sport oggi titolava: “Icardi come Diego”.

È inaccettabile!

In basso nella stessa pagina, la storia del primo giorno di Diego Armando Maradona a Napoli nello stadio San Paolo.

Trovo di “pessimo” gusto avvicinare il nome di Diego a quello di Icardi.

Inoltre, in questa presunta trattativa, ovvero di Mauro Icardi al Napoli, si parla di Lorenzo Insigne come pedina di scambio. Io da tifoso e da napoletano, dico che non mi piace questo scambio. Voglio che Lorenzo Insigne, napoletano doc prima di tutto, rimanga in azzurro. Il nostro Lorenzo è qualitativamente superiore a Icardi, non rompe gli spogliatoi, non ha una moglie manager che parla e sparla (e non si innamora della donna di un altro calciatore – vedi anche il pensiero di Diego Maradona al riguardo).

Insomma nello scambio ci perdiamo tantissimo!

Mi auguro che si tratti solo di solite voci giusto per poter dire e scrivere qualcosa.

Voglio chiudere ribadendo: “chiedete scusa a Napoli ed a Maradona per esservi permessi di avvicinare il nome di Diego a Icardi”.

Che non succeda mai più!



 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Calciomercato