Connect
To Top

Juventus: arresti per estorsione e violenza.

Ci limitiamo solo a riportare la notizia.

Preferiamo riprendere l’articolo dal “Il Mattino”: Estorsione, autoriciclaggio, violenza privata, vendita illegale di biglietti. Una vera e propria associazione a delinquere, gestita dalle frange ultrà della Juventus. Nel mirino della procura della Repubblica di Torino sono finiti alcuni gruppi ultrà della Juventus. Sono per ora 12 gli arresti eseguiti dalla polizia di Stato nei confronti di altrettanti esponenti di spicco del tifo bianconero, tra cui Geraldo Mocciola, detto Dino, leader dei Drughi. Sono dodici i capi ultrà della Juve arrestati nell’ambito dell’operazione. In manette sono finiti Geraldo Mocciola detto Dino, leader dei Drughi, Salvatore Cava, Domenico Scarano, Umberto Toia, leader di Tradizione, Luca Pavarino, Sergio Genre. Per Fabio Trincchero, Giuseppe Franzo, Christian Fasoli, Roberto Dragosono stati disposti i domiciliari. Misura cautelare dell’obbligo di dimora invece per Massimo Toia e Massimo Corrado Vitale. Geraldo Mocciola era già finito in carcere agli inizi degli anni Novanta per l’omicidio di un carabiniere.

Continua al seguente link: https://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/juventus_arresti_ultra_tifosi_biglietti_torino_drughi_viking_ultime_notizie-4737603.html

 



 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News

  • liechtenstein – italia 0 – 5

    🏐 Qualificazioni europei 2020 🏐La nazionale italiana, non riesce a imporre gioco, qualità e risultato contro i modestissimi, ma molto concentrati,...

    sergio ciaravolo15 Ottobre 2019
  • Il sabato è: “Living”!

    Mario Salvin ✒️ dinner show – sabato 19 ottobre Donna 10 euro con drink.Uomo 15 € con drink.Live show degli Starfunky.Cena su...

    Redazione15 Ottobre 2019