Connect
To Top

Napoli – Cagliari: 0 – 1

Gianluca Di Lauro ?

⚽️ Napoli – Cagliari 0-1 ⚽️

Certe partite a volte nascono stregate ma poi le grandi squadre di riffa o di raffa le vincono.
Altre volte invece queste partite si perdono per episodi o per errori, ecco questo è proprio il caso di stasera.
A mio parere, il Napoli ha perso questa partita, contro una squadra che onestamente non mi ha fatto una grande impressione, proprio per un episodio al minuto 87, complice una difesa imbambolata e per errori gravi di Ancelotti.
Purtroppo per la ennesima volta si regala il primo tempo agli avversari. Proprio non capisco perché questo ossessivo turnover, e soprattutto perché questi esperimenti nel primo tempo.
Ai miei tempi, gli allenatori con la A maiuscola facevano le loro sperimentazioni a risultato ottenuto, a partita chiusa, invece oggi si inizia sperimentando e quando ti va male nel secondo tempo costringi la tua squadra ad un forcing e nel frattempo dai morale agli avversari.
Ora io chiedo: perché?
Perché con tre attaccanti centrali di ruolo, iniziare con Lozano centrale? Sembrava un pesce fuor d’acqua, il suo ruolo mi pare sia dietro le punte.
Perché rinunciare a Ruiz che in mezzo al campo fa sempre la differenza è insistere con zielinsky che non ne azzecca una da inizio stagione?
Ho visto Mertens scendere nella nostra metà campo per iniziare l’azione più volte, ma non mi pare normale, ho visto Mertens sulla fascia destra e Callejon accentrato, perché? Perché tanta confusione?
Eppure con una partita ordinata e con la giusta intensità questa gara la vinci nove volte su dieci con goleada.
Nonostante  ciò il Napoli ha avuto nel primo tempo almeno due grandi occasioni per segnare, senza mai subire nulla.
Nella ripresa fuori Lozano, vittima sacrificale di giornata il Napoli crea almeno 7/8 palle gol con due pali di Mertens, crea tante azioni sporche, tanti cross per le due torri Llorente e poi Milik, tanta confusione, ma il gol sembrava nell’aria.
Dopo cinque partite questa squadra non può essere stanca.
Poi ripartenza del Cagliari, l’unica, e rete su “orrore” della difesa che lasci ben due uomini soli a centro area.
Purtroppo il Napoli con le piccole ha sempre perso un sacco di punti, ed alla fine della stagione contano.
Mi sono piaciuti Di Lorenzo e Mertens.
Male Lozano, Allan e Zielinsky.

 


 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale