Connect
To Top

hanno sempre cercato di fermarci!

3 novembre 1985

 

 

 

Napoli – Juve 1 – 0

 

Anche in quel periodo esisteva una sorta di “cupola” contro il Napoli ed i napoletani, ma all’epoca c’era sua maestà Diego Armando Maradona che era più forte di tutto e di tutti.

Non si poteva nulla contro di lui.

Quel 3 novembre del 1985, fu assegnata una punizione di seconda in area e non fu assegnato un giusto calcio di rigore, e la barriera fu messa ad appena 5 metri. Nonostante le proteste dei giocatori napoletani, l’arbitro non diede calcio di rigore e non fece nulla per far indietreggiare la barriera (dopo 34 anni la storia con gli arbitri non è mai cambiata: ma quando è rigore per il Napoli!?!?!?).

Diego disse: non fa niente tanto faccio goal lo stesso.

 

 

 

 



 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in News