Connect
To Top

Milan – Napoli 1 – 1

? Partita bruttissima! ?

 

Ancelotti mette in campo un 4 – 4 – 2 con una formazione nuova ed un attacco leggerissimo.
Primi 10 minuti disordinati e pallino in mano ai rossoneri che si rendono pericolosi in più occasioni.

Pochi affondi del Napoli che gioca le palle alte in area senza avere  torri che possano prenderla: è inutile!
Un brutto Napoli che lascia il gioco nelle mani di un Milan modesto ma che fa pressing e densità.

Al minuto 23 gran tiro da fuori di Lorenzo Insigne che colpisce il legno dell’incrocio, ma stavolta il pallone finisce sulla testa di Lozano che sigla l’uno a zero.

Purtroppo però, il Napoli di questi tempi … permette il pareggio istantaneo dopo appena 5 minuti ai rossoneri.
Al minuto 30 Callejon ci da la dimostrazione di non volere più giocare a Napoli. Apertura di Lozano e tiraccio  di Jose’: da prendere a schiaffi!
Ho l’impressione che stiano facendo di tutto per far vincere il Milan.
Che pena questo primo tempo. Due squadre molto mediocri, da bassa classifica. Il Milan peggio, perché con una squadra che sta facendo di tutto per farli segnare, non riescono a portarsi in vantaggio: vedi anche il tentativo di autorete di Hysaj.
Una gara con tanto personaggi illustri in tribuna. Una gara che meritava la scena, ma gli attori in campo non sono stati all’altezza. Fra i tanti in tribuna, c’era Rizzoli … e non c’è bisogno di aggiungere altro. C’era anche Milik …… mah!

Il Napoli comunque, dimostra a momenti di avere qualità e di essere superiore di gran lunga al Milan, ma il secondo tempo è comunque la copia del primo.

 

Non ho voluto dare credito alle tante voci girate sul conto di alcuni giocatori, ma quelle su Callejon sono tutte vere e ce lo sta dicendo sul campo.

Ancelotti finalmente capisce e lo sostituisce con Mertens. Lo spagnolo esce e quasi non saluta il mister che gli porge la mano. Per uno che non è mai stato fuori dalle righe, che ha sempre dimostrato attaccamento alla maglia e ha sempre dato il massimo, è inaccettabile questo atteggiamento: andasse via adesso!

Intorno al minuto 70, Elmas fa una sceneggiata in area e l’arbitro lo ammonisce: io l’avrei cacciato con un rosso diretto! Come poteva sperare di prendere il rigore con le telecamere che riprendono tutto: stupido e non da professionista!
Negli ultimi minuti il Napoli fa pressing e sembra voler giocare e vincere.
Non è così che si vincono le partite: giocando solo nei minuti di recupero!
Mi aspetto altro.

I napoletani non meritano tutto ciò.

Il volto di Lorenzo che fa una smorfia per il dolore, può essere utilizzata per rappresentare questa squadra.

Chiudo urlando come sempre Forza Napoli e Avanti Napoli perchè amo la nostra città e la maglia.

Spero di poter rivedere un bel Napoli. Questa squadra ci ha dimostrato di avere qualità e di essere una grande squadra.
Adesso concentrazione sulla gara di Champion con il Liverpool che potrebbe aiutare a rinsaldare la squadra.

 



 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale