Connect
To Top

Ancelotti: “la responsabilità è mia”

“i commenti del mister dopo la sconfitta con il Bologna”

 

Nelle dichiarazioni del dopo partita il mister ha detto che la responsabilità è sua, ma in campo ci vanno i calciatori.
Riportiamo le parole di Ancelotti dal sito ufficiale del calcio Napoli.

“Sono l’allenatore e mi prendo le responsabilità di questo momento, chiederò un confronto con la squadra”

Non riusciamo a mantenere costanza, attenzione e concentrazione. Dopo Liverpool ci aspettavamo ben altro come prestazione”.

“Il periodo negativo in campionato sta diventando lungo. Abbiamo sempre la convinzione di risalire poi però in campo non dimostriamo il nostro valore”.

“Certamente le scelte sono mie, ma parlerò con i ragazzi per comprendere di cosa abbiamo bisogno. Se i giocatori mi aiutano sarà bene, altrimenti deciderò il da farsi personamente”.

“Forse ci serve cambiare, può darsi che ci debba essere un cambio anche di atteggiamento tattico, dovrò valutare tante cose perchè il periodo non felice si sta protraendo troppo”.

“In Champions abbiamo un rendimento alto, in campionato non ci riusciamo. Bisogna trovare assolutamente costanza di rendimento”.

“Io mi prendo gran parte delle responsabilità, come  giusto che sia, ma in campo ci vanno i calciatori e a loro chiederò di più di quello che hanno fatto vedere soprattutto stasera”.

“Con la Società ci confrontiamo tutti i giorni, c’è dialogo continuo. Siamo tutti uniti, c’è unità di intenti tra me, la squadra e soffriamo insieme in questo frangente di stagione. Viviamo un momento delicato e dobbiamo risolverlo assolutamente in qualsiasi modo”

 



 


 

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News

  • Atalanta 2 – Napoli 0

    Gianluca Di Lauro   Si sono incontrate le due squadre che giocano meglio e più in forma in questo momento del...

    Redazione3 Luglio 2020
  • … dopo Atalanta – Napoli

    Giuseppe Bosco   Il quarto posto, visto il nostro andamento soprattutto iniziale, era e resta un sogno non realizzabile (per ora)....

    Redazione3 Luglio 2020