Connect
To Top

Udinese 1 – Napoli 1

… una tensione che si tagliava con il coltello!!!

 

 

Si vedeva chiaramente che gli azzurri erano molto tesi in campo. Hanno giocato un primo tempo indefinibile. Siamo stati padroni del gioco e della palla, e su l’unica sbavatura l’Udinese è andata a rete. I bianconeri non arriveranno mai più ad impensierire Meret, che resta inoperoso per tutta la gara. Già questo dovrebbe far capire la bassissima levatura dell’avversario.

Un primo tempo comunque regalato agli avversari.

Nel secondo tempo un altro Napoli. Finalmente l’inserimento di Llorente dà più incisività alla squadra, che affonda continuamente. Ma di base resta l’enorme tensione, il fin qui pessimo Ancelotti, ed una squadra senza mordente.

Il Napoli ci ha fatto vedere due partite in una. Una partita il primo tempo, ed un altra partita, sicuramente meglio, nel secondo tempo.

Una nota come sempre va spesa per gli arbitri. Anche stasera arbitraggio pessimo: i calci di rigore per il Napoli non esistono più! Inoltre, l’arbitro ha permesso che venissimo utilizzati come carne da macello: l’Udinese faceva fallo scientificamente e con cattiveria. L’arbitro sarebbe dovuto intervenire con più incisività, non doveva permettere, che una squadra superiore come qualità, venisse trattata così duramente.

Vorrei giusto spendere due parole per Maksimovic: cacciatelo a vita!!!  Farsi espellere mentre era in fase di riscaldamento è veramente da idioti. 

La squadra è chiaramente allo sbando. Manca tutto! Le parole del buon Peppe Iodice sono rimaste inascoltate: cacciate le palle tutti allenatore e squadra.

Voglio sperare che con una vittoria l’ambiente si possa riprendere.

Non è possibile spiegare quello che sta accadendo. Questi sono gli stessi ragazzi che fino a pochi mesi fa, ci hanno deliziato e fatto divertire.

Forza, non è mai troppo tardi per ripartire, riprendersi e far vedere i famosi attributi.

Andiamo adesso con la concentrazione alla gara di martedì di Champions contro il Genk al San Paolo. La vittoria ed il passaggio del turno potrebbero farci bene!

In chiusura vorrei mandare un messaggio ai friulani: siete purtroppo dei poverini, festeggiare un pareggio in casa, quando eravate in vantaggio e potevate addirittura vincere, è veramente vergognoso. Non avete diritto a giocare in serie A, così come tutte quelle squadre che si comportano allo stesso modo (e noi ne conosciamo parecchie). Questo è anche il motivo per cui il calcio italiano è così sceso in basso

La foto di chiusura vuole essere un gesto scaramantico! Che possa portarci bene e che possa farci ritrovare quella serenità che non c’è più.

Forza Napoli Sempre.

 



 

 

 

 

 

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Editoriale

  • Napoli – Juve: Volere è potere!!!

    Gianluca Di Lauro   Napoli – Juventus 2-1   “Volere è potere !!!!” Il Napoli ha fortemente voluto questa vittoria è...

    Redattore27 Gennaio 2020
  • Bentornato Napoli !!!

    Ciro Ianuale 🖌   Una vittoria dove abbiamo dominato la prima in classifica, e possiamo anche recriminare per la mancanza di...

    Redattore27 Gennaio 2020