Connect
To Top

Bisogna correre ai ripari!!!

Ciro Ianuale ?

 

Napoli da rivedere

 

Napoli voglioso, con grinta ma ci sono due aspetti importanti che non gli consentono di invertire la tendenza negativa di questa stagione oramai ampiamente compromessa. Il primo aspetto è che il Napoli degli ultimi 5 anni è stato costruito sul modello Barcellona, acquistando calciatori capaci di creare gioco tramite una fitta rete di passaggi per scardinare le difese, mentre in fase di non possesso il recupero palla lo si fa inducendo e attendendo l’errore avversario intercettando le linee di passaggio, posizionandosi in modo da occupare bene gli spazi del campo. Ma quest’ anno con il forfait o l’esonero di Ancelotti, ci si è trovati con Gattuso, un allenatore caparbio che trasferisce ai suoi ragazzi cattiveria agonistica e voglia, ma queste caratteristiche purtroppo non sono nel DNA di questi calciatori che da anni non fanno un contrasto.
L’unico giocatore caparbio e incontrista vero è Allan, ma da solo non riesce a fare filtro a centrocampo insieme a zielinsky e Ruiz. Sono facilmente superabili, sono in 3 spesso in inferiorità numerica e con gli altri due ottimi palleggiatori, ma in fase di non possesso quasi inconsistenti, ed allora la soluzione quale sarebbe? Quella di portare almeno un altro incontrista da affiancare ad Allan, in questo modo il Napoli creeebbe un filtro davanti alla difesa subendo di meno e potrebbe fare ripartire meglio Milik, Callejon e Mertens o Insigne,  o anche perché no, Younes.
Il Napoli va rivisto perché le cose vanno plasmate e costruite in virtù di progetti e schemi degli allenatori, e questo Napoli purtroppo non è conforme al gioco di Gattuso. Bisogna correre ai ripari al più presto anche perché abbiamo una Champions da disputare e non possiamo arrivarci in questo modo.

Sempre e comunque forza Napoli.??

 



 

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in News