Connect
To Top

Brescia 1 – Napoli 2

Gianluca Di Lauro 

 

 

Vincere aiuta a vincere!

 

 

Con la testa al Barcellona il Napoli sbanca il Rigamonti.
Sotto il piano della prestazione, c’è stato un passo indietro rispetto alle precedenti gare, ma i tre punti valgono oro per il morale, per la classifica e per lo spogliatoio.
Partita brutta, noiosa, giocato a ritmi bassissimi, manovra lenta e prevedibile tipo bradipo, tanto possesso palla ma totalmente inutile.
Nel primo tempo un lancio di Insigne per Mertens che tira a volo sul portiere e il gol su angolo del Brescia, poi nulla più.
Una volta subita la rete il Napoli non si è smosso e anche ad inizio ripresa la musica non sembrava cambiare.
Ho pensato qui oggi per segnare ci vuole o un autogol, un rigore o una invenzione da fuori area, e così è stato.
Pari di Insigne dagli 11 metri e gol dopo pochi minuti di Ruiz da fuori area.
Altre sue occasioni sempre con Ruiz, alla stessa maniera e poi Mertens in fuorigioco.

Negli ultimi 20 minuti pressione dei Lombardi e occasione per

Balotelli a due metri dalla porta.
Di questa gara mi tengo stretto i tre punti e basta.
Solo Insigne per impegno supera la sufficienza, in difesa sulle palle siamo ridicoli, non ne abbiamo presa una.
Il Brescia di oggi, mi è parsa la peggiore squadra del campionato, ordinata ma senza qualità e gioco.
Orsato ha applicato a perfezione il regolamento nel caso dell’ammonizione a Mertens, forse non ha sentito i soliti ignobili cori delle curve……
Buona serie B !!
Forza Napoli

 

Foto di copertina da sscnapoli.it



 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale