Connect
To Top

‘O scuorn ‘e Napule!

 

Chi diceva o sperava che dopo il lockdown per il coronavirus, la vita sarebbe cambiata in meglio, è stato prontamente smentito.

Purtroppo, non è cambiato nulla, anzi …..

Queste immagini dimostrano chiaramente che andiamo sempre peggiorando.
Si tratta di un episodio di “bullismo” (forse?!?!?!).

Di certo sono la vergogna della nostra splendida città.

Questa  volta i fatti non avvengono in un quartiere dove in molti si aspettano che possano accadere. Siamo in zona collinare, vicino agli ospedali e a meno di 100 metri da una caserma dei carabinieri e dal tribunale dei minori.

Questo video, insieme con le foto dei ragazzi, stanno girando sui social, e certamente finiranno sulle televisioni e sui media, che saranno pronti a pittare in negativo Napoli.

Da notizie, riportate dal quotidiano “il Mattino”, si racconta che 6 di questi ragazzi sono stati individuati e denunciati. Pertanto, finiremo in prima pagina senza alcun dubbio.

 

 

Cosa succederà a questi ragazzi? 

Assolutamente nulla!

 

Possiamo solo sperare che l’Italia e gli italiani si sveglino quanto prima, perché così non c’è futuro!

Cliccando sul link seguente potete vedere il video. Sappiate che è abbastanza “duro e crudo” 

 

 



 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Editoriale