Connect
To Top

Genoa 2 – Napoli 1

Ciro Kevin Ianuale 🖊 

 

Finisce con una sconfitta la trasferta di Genoa, un Napoli troppo distratto nel primo tempo consente due giocate ad un giocatore infallibile sotto porta:  Goran Pandev! Sappiamo la sua qualità ed il rammarico di averlo dato via tanti anni fa quando ancora poteva dare tanto al Napoli, fuoriclasse puro, 2 occasioni a disposizione entrambi in rete, mentre il Napoli su 24 occasioni 1 solo gol, ma anche due legni ed un rigore dubbio negato.
Un peccato ma il calcio a volte è ingiusto. Ma vanno fatti i complimenti a Ballardini di averla letta bene, l’allenatore del Genoa, il macedone Pandev e Perin sono i principali artefici di questa vittoria rossoblù.
Il Napoli senza Koulibaly diventa una squadra più perforabile in difesa. Forse sarebbe stato più giusto posizionarsi a 3 dietro per blindare meglio la retroguardia e puntare sui contropiedi dei velocissimi Politano e Lozano. Ma con il senno di poi è sempre facile. Ma adesso concentriamoci sull’europa League, dove incontreremo il Granada reduce da un pareggio agguantato al 92 esimo contro il Levante, e quindi su di morale.
Speriamo bene .

Avanti Napoli đź’™

 



 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

More in Editoriale