Connect
To Top

Roma – Napoli 0 – 2

… nel segno di Ciro!!!

 

Stasera quando nel secondo tempo la Roma ha preso il palo pieno, su un bel tiro piazzato da fuori area (e su erroraccio in uscita), ho pensato che era la nostra serata!

Fra le tante note positive di questa partita, una è quella dell’ingresso in campo al 72mo di Lozano, che finalmente ritorna ad essere disponibile e utile alla squadra.

La Roma è una buona squadra, l’avevo affermato anche nella partita dell’andata, forse stasera ha pagato l’impegno in Europa League, però difronte c’era un gran bel Napoli che sta ritornando ad essere squadra di primissimo livello, grazie anche ai recuperi dei tanti infortunati, ed al recupero di Fabian Ruiz, e Zielinski che comincia ad essere più continuo.

Ottimo tutto il comparto difensivo: Ospina ottimo, Mario Rui e Hysaj bravi, Koulibaly gigantesco!!! Maksimovic meglio evitare di parlarne! Speriamo che si rimettano presto Rrahmani e Manolas.

Finalmente il Napoli gioca concentrato per tutti i novanta minuti, segno evidente che si sta lavorando bene, e che Gattuso sta plasmando bene la squadra.

Coincidono vari fattori in questa rinascita degli azzurri, i recuperi e l’assenza di altri impegni oltre al campionato. Segno evidente che la rosa c’è, ma non tutti i ragazzi sono all’altezza della situazione. Per affrontare in maniera adeguata tre competizioni, bisogna avere una panchina “lunga”.
Voglio anche sottolineare che il Napoli esce da due trasferte, a Milano ed a Roma, con ben 6 punti in tasca e nessun goal subito. Giocando con due prime squadre.
Importante adesso non perdere la giusta concentrazione. Forse la sosta per la nazionale non è un bene. Vedremo!
Intanto ci godiamo questa bella vittoria.

Bravi ragazzi, avanti così!

Viva Napoli

 



 

Napoli Fan – info e spedizioni 333.1652132 solo con sms o whatsapp 

Il palluovo

 

 

 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale