Connect
To Top

I vecchi detti non sbagliano mai: ” non sput….. in cielo che in faccia ti ritorna”

Ieri nella gara Juve – Milan, è successa una cosa molto particolare.

Bonucci dice a Rebic di tacere perché lui è un ex , ha vestito anche la maglia rosso nera nella sua carriera, e lo incalza fin quando non interviene l’arbitro a calmare la situazione.

Rebic di tutta risposta, non fiata e gli risponde saltando più di Ronaldo mettendo a segno il gol dell’ 1 a 1.

Zittisce la Juve, Bonucci e lo Juventus stadium, relegandoli in fondo alla classifica.

 

 



 

0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Editoriale

  • Sassuolo 2 – Napoli 2

    Napoli rimontato dal Sassuolo!   Finisce 2 a 2 una sfida che si preannunciava sfavillante, e così è stato. Ma se...

    Ciro Kevin Ianuale1 Dicembre 2021
  • Sassuolo – Napoli 2 – 2

    “Grande prestazione degli azzurri macchiata purtroppo dagli infortuni e da un arbitro INCAPACE! Non si può parlare di una partita comandata...

    sergio ciaravolo1 Dicembre 2021