Connect
To Top

Europa League: Spartak Mosca 2 – Napoli 1

Un momento decisamente no!

Nel gelo di Mosca il Napoli perde una gara incredibile e viene compromesso il passaggio al turno successivo.
Un rigore quanto mai discutibile dopo neppure un minuto di gioco ed una rete su clamoroso errore di piazzamento di Koulibaly, che si perde l’unico avversario in area piccola, condannano il Napoli alla sconfitta.
Eppure dopo il gol subito, abbiamo avuto due clamorose palle gol per pareggiare con Elmas e Zielinsky, sventate da due parate fenomenali.
Potevamo chiedere il primo tempo in parità invece lo abbiamo chiuso sotto di due reti.
Subito il secondo gol il Napoli è calato.
Si apre la ripresa ed il Napoli scende in campo con la grinta giusta e crea buone, anzi ottime occasioni tenendo in mano il pallino del gioco e dominando in lungo e in largo.
Per i russi nei secondi 45 minuti solo una opportunità in contropiede. Eppure arriva solo una rete che non basta per guadagnare un punto che sarebbe stato meritatissimo.
Contro questa squadra russa, che è ampiamente più scarsa di noi abbiamo perso due partite incredibili. La fortuna non ci assiste in questo momento.
Speriamo bene……
Forza Napoli


0saves
If you enjoyed this post, please consider leaving a comment or subscribing to the RSS feed to have future articles delivered to your feed reader.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Editoriale